Los Santos Police Department

Sezione
Pagina Personalizzata
Ultimo Aggiornamento
03/02/2015 - 20:16
Modificato da
Samuel Clark

Vedi anche..

» Storia del dipartimento, dal 1869 a oggi
» Il dipartimento di polizia di Los Santos
» Reclutamento: LSPD, a rewarding career
» Contatti
» Servizi dedicati alla cittadinanza

Pagine correlate

» Simon Trust
» Sherry Pickle
» Edward Nash
» Fabrizio Angio
» William F. Parks

Paul Miller


Paul Miller
Capitano II
07 Settembre 2013 - //

email


Paul Miller, nato a Los Santos il 22 febbraio del 1983, da Francis Miller e Clara Petrov. Ha vissuto a Los Santos con i propri genitori, in una situazione economica abbastanza disagiata, difatti i soldi erano destinati per beni primari ed agli studi di Paul. Paul si dedicò da subito agli studi ed alle attività di volontariato; studiò psicologia e prestò servizio come volontario nel dipartimento medico della città. Durante i suoi studi alla facoltà di giurisprudenza, Paul coltivava anche i suoi interessi e le sue passioni, una di queste era il volo; la conduzione di mezzi aerei era una delle sue più grandi passioni, per questo Paul frequentava lezioni di volo private. Dopo 5 duri anni di studi Paul consegue la laurea in giurisprudenza e riceve la licenza di volo per tutto lo stato. Già da ragazzo Paul aveva l'ambizione di diventare un agente di polizia e perché no di fare strada all'interno del dipartimento, e magari un giorno ricevere buone ricompense grazie alla sua carriera.

Paul viene ammesso all'accademia del Los Santos Police Department, che supererà con il massimo dei voti, diventando un ufficiale in prova nel dipartimento. Superato il periodo di prova, Paul viene promosso al grado di Ufficiale II, diventando cosi un agente effettivo del dipartimento. Cominciano così gli anni duri per Paul, tra controlli di routine, inseguimenti ed interventi alle chiamate; cose che a primo impatto cambiarono totalmente l'atteggiamento di Paul. Dopo aver ricevuto la promozione ad Ufficiale III Paul comincia a dedicare la sua vita al servizio dei cittadini di Los Santos; accrescendo la sua etica, Paul viene accettato nella divisione speciale Special Weapons And Tactics, dove conoscerà i suoi colleghi che da li a poco diverranno i suoi compagni di lavoro, affrontando insieme situazioni critiche.

Durante il suo periodo nella SWAT, Paul diventa un candidato per il Sergeant Training Program, cominciando nuovamente un periodo di intensi studi, che lo ricompenseranno con l'ingresso nel Team Sergenti, acquisendo il grado di Sergente I. Il sergente Miller viene cosi assegnato assistente responsabile della pattuglia 1, cosa che diede una grandissima spinta alla sua carriera, acquisendo una posizione più stabile all'interno del dipartimento. Oltre ai suoi impegni di gestione, Paul entra a far parte del High Speed Interception Unit, acquisendo così notevoli abilità alla guida. Successivamente una ristrutturazione dipartimentale, con le dimissioni del Sergente Hendon, Paul viene scelto come comandante della divisione aerea del dipartimento, l'Air Support Unit, venendo successivamente promosso al grado di Sergente II.

Paul durante il ruolo di comandante dell'ASU, gestisce da solo la sua divisione, arruolando ed addestrando un team di agenti, facendoli diventare piloti effettivi. Questo porterà notevoli cambiamenti alla carriera di Paul, facendolo partecipare al Command Training Program e facendogli cosi acquisire il grado di Tenente e portarlo ad una posizione di maggiore importanza. Entrato nel comando, Paul viene scelto per essere l'assistente responsabile del programma d'addestramento del team sergenti; affiancando il capitano John Foster alla scelta dei futuri componenti del team Sergenti.