Los Santos Police Department

Sezione
Pagina Personalizzata
Ultimo Aggiornamento
02/09/2014 - 11:30
Modificato da
John Foster

Vedi anche..

» Servizi dedicati alla cittadinanza
» Reclutamento: LSPD, a rewarding career
» Contatti
» Il dipartimento di polizia di Los Santos
» Storia del dipartimento, dal 1869 a oggi

Pagine correlate

» William F. Parks
» Simon Trust
» Messaggio dal Capo della Polizia
» Nick Silver
» Heron Walker

William F. Parks


William Francis Parks
Capo della Polizia
14 Gennaio 2014 - 14 Maggio 2014

email


Il Capo della Polizia William F. Parks è stato nominato a capo del Los Santos Police Department nel Gennaio 2014. Scelto direttamente dal Governatore dello Stato di San Andreas Donald Gambino tra numerosi candidati, è il primo Capo della Polizia di Los Santos di etnia afroamericana, Parks si è distinto fin da subito per uno stile innovativo e rivoluzionario, frutto della sua ultradecennale esperienza nel campo delle forze di polizia. Promotore di un atteggiamento attivo nei confronti del crimine, le caratteristiche salienti del programma del Capo Parks sono la riduzione dei crimini legati alle gang di strada ed alle sostanze stupefacenti, un maggiore controllo sul possesso delle armi ed una serie di riforme volte a migliorare il Los Santos Police Department.


Nato e cresciuto nel distretto di University Parks, Los Angeles, nel 1960, il Capo Parks ha frequentato con successo la University of South California, ottenendo un Master Degree in Public Administration nel 1985. La sua carriera nel campo delle forze dell'ordine comincia nel 1976 con la partecipazione al Los Angeles Police Department Explorer Program, partecipazione che si concluderà soltanto nel 1981, quando il Capo Parks entrerà a far parte del LAPD come Ufficiale di Riserva. Durante tutto il periodo universitario presta servizio all'interno del Programma Riserve del LAPD, ottenendo il Reserve Service Ribbon nel 1984. Nello stesso anno frequenta l'accademia del LAPD, divenendo ufficialmente un agente di polizia del LAPD. Nel 1988 consegue inoltre un Bachelor's Degree in Law Enforcement Science, sempre alla University of Southern California.


Il Capo Parks venne inizialmente assegnato alla divisione Hollywood, dove si presentò immediatamente come un agente dedicato al suo lavoro e costantemente in prima linea. Dopo 6 anni di servizio come Ufficiale, viene promosso a Sergente nell'Ottobre del 1990, ricoprendo l'incarico di responsabile di turno per la Divisione Harbor. Salì nuovamente di grado, raggiungendo quello di Tenente, nel Gennaio 1993, anche grazie alle capacità di comando dimostrate durante la Rivolta di Los Angeles del '92, durante la quale il Capo Parks fu incaricato di gestire numerose unità del LAPD impegnate nel mantenimento dell'ordine a South Central. Come Tenente, i suoi incarichi principali si divisero tra la Sezione Investigazioni Speciali, la Divisione Minori e la Divisione Narcotici. Grazie al brevetto di volo ottenuto nel 1991, servì brevemente come responsabile ad interim per la Air Support Division nella primavera del 1996. Nel 1997 entrò a far parte della Divisione Affari Interni, lavorando a fianco dell'attuale Capo del LAPD Charlie Beck durante le indagini ed i successivi processi di riforma a seguito del cosiddetto "Scandalo Rampart". Promosso a Capitano nel Febbraio 1999 ed assegnato nuovamente alla Divisione Gang & Narcotici, raggiunge quindi il grado di Comandante nel Giugno 2006, avanzando al ruolo di Assistente Responsabile del Detective Bureau. Nello stesso anno ottiene il posto di responsabile della Sezione di Collegamento con il Governo, sfruttando in questo senso il suo interesse per il mondo della politica. Nel Settembre 2009 viene promosso a Vice Capo, salendo nuovamente nella scala gerarchica del Detective Bureau ed ottenendo il posto di Responsabile. Il suo ultimo conseguimento all'interno del LAPD avviene nell'Agosto 2010, quando viene promosso ad Assistente Capo, ottenendo così il ruolo di Direttore dell'Ufficio Operazioni Speciali.


Dopo la sua nomina a Capo del Los Santos Police Department, il Capo Parks ha immediatamente avviato un programma di riforme che ha modificato profondamente il LSPD, riducendone l'organizzazione e ristrutturandola con l'obiettivo di renderla più compatta ed efficiente che in passato. Tra i cambiamenti maggiori avvenuti durante il suo mandato si trovano la totale riorganizzazione di numerose unità e divisioni, l'introduzione dei concetti di Ufficiale Comandante e l'inserimento di numerosi protocolli e procedure che mirano a portare il Los Santos Police Department ed i suoi agenti ad un nuovo livello di professionalità. Sotto la sua direzione il LSPD ha inoltre intrapreso la prima operazione su vasta scala, denominata Blue Thunder, con l'obiettivo di ridurre il crimine nell'area di Idlewood; l'operazione si è rivelata un enorme successo, portando al sequestro di sostanze stupefacenti ed armi per un valore totale stimato oltre un milione di dollari, traguardo mai raggiunto prima nella storia della polizia di Los Santos.


Durante la sua permanenza all'interno del LAPD e, successivamente, nel LSPD, il Capo Parks si è distinto principalmente per il suo atteggiamento severo ed intransigente nei confronti sia degli agenti sotto il suo comando che dei criminali. Rinomato inoltre per la sua volontà di creare un'organizzazione trasparente e comprensibile, con un occhio di riguardo per la popolazione che deve essere servita e protetta dalle forze di polizia, il Capo Parks è stato uno dei principali fautori di numerose iniziative pubbliche che avevano come scopo il riavvicinamento della cittadinanza agli agenti di polizia, con l'obiettivo di creare alleanze necessarie nella lotta al crimine.


Il Capo Parks è stato per lungo tempo un membro della Los Angeles Police Protective League e ha continuato a supportarla anche successivamente alla sua promozione a Tenente. Ha più volte espresso la sua volontà di creare un sindacato per gli agenti del LSPD. È inoltre un appassionato giocatore di basket. Ha fatto parte della squadra di basket della USC e successivamente di quella del LAPD, vincendo numerose competizioni locali e nazionali. Il Capo Parks è divorziato ed ha tre figli.